Venerdì, 17 Ottobre 2014 18:54

Torta Pavlova

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

È una torta di origine australiana dall'aspetto piuttosto raffinato ma "io odio la meringa" per cui, quando ho scoperto e provato questo dolce, ero un bel po' scettico. Faccio la meringa, la crema pasticciera, monto la panna, assemblo il tutto e metto in "frigor"...e intanto la guardavo...Hummm, non mi convinci, non mi convinci. Arriva il fatidico momento, servo la torta ed una fetta a me. Bip, bip, bip!!! Ragazzi, è buona da impazzire!!! Provare per credere!

INGREDIENTI per la base di meringa

100 g di zucchero a velo

100 g di zucchero semolato

100 g di albume

qualche goccia di limone

Un pizzico di sale

INGREDIENTI per la crema pasticciera

500 g di latte intero

150 g di zucchero

50 g di farina

4 tuorli

Vaniglia

1 noce di burro

250 g di panna fresca (per la crema chantilly)

PROCEDIMENTO per la meringa

Mettere la chiara d'uovo in un recipiente con lo zucchero semolato ed il limone e montare a neve fermissima.

WARNING: il recipiente deve essere pulissimo e la chiara non contaminata dal tuorlo.

Aggiungere lo zucchero a velo e incorporare alla meringa mescolando dal basso verso l'alto con un mestolo.

Fare un disco di meringa, come nella foto, cercando di creare un bordino di contenimento alto un paio di centimetri.

 

Cuocere a forno preriscaldato a 90 gradi, per cinque ore, con un piccolo spiraglio aperto.

PROCEDIMENTO per la crema pasticcera

Mettere il latte insieme alla metà dello zucchero, alla scorza di limone e alla vaniglia, in una pentola dal fondo spesso a fuoco medio.

Separare i tuorli dall'albume.

In un recipiente mescolare la farina con il restante zucchero. Quando il latte è quasi ad ebollizione versarne un mestolo sulla farina e zucchero mescolando immediatamente  e rapidamente.

Unire i tuorli e mescolare nuovamente.

Ora versare il composto nel latte bollente e mescolare velocemente per non far attaccare la crema sul fondo.

Riportare ad ebollizione e togliere dal fuoco. Aggiungere la noce di burro e mescolare fino al completo assorbimento. Far raffreddare con il coperchio e poi mettere in frigo.

WARNING: la crema si conserva per max 3 giorni...non rischiate.

PROCEDIMENTO per la Crema Chantilly

Mettere la panna, il contenitore e le fruste nel freezer per mezz'ora. Montare la panna con un cucchiaio colmo di zucchero.

Mettere la crema in un recipiente abbastanza capiente e mescolare con delicatezza, poi aggiungere la panna e mescolare dal basso verso l'alto per non far smontare la panna.

ASSEMBLAGGIO della torta

Mettere abbondante crema chantilly sul disco di meringa e livellare. Ricoprire con i frutti di bosco ancora congelati. Decorare a piacere con ciuffi di panna. Prima di servire spolverare con "abbondante" zucchero a velo vanigliato.

WARNING: è lo zucchero a velo che da sapore ai frutti di bosco che altrimenti resterebbero asprissimi.

 

 

 

Letto 25798 volte Ultima modifica il Martedì, 18 Novembre 2014 06:34

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
Prev Next

Scuola di cucina - Slow Food editore

Cook's books  - avatar Dr. Cooking

Scuola di cucina - Slow Food editore

Oggi vi voglio segnalare un'utilissima collana di piccoli libri di cucina di Slow Food editore. La collana è suddivisa per argomento: pesce, carne, dolci, pizza, biscotti, verdure, pasta fresca and so on. I libri sono fatti molto bene (io li posseggo quasi tutti) e sono corredati da tantissime illustrazioni. Non sono propriamente dei libri di ricette, anzi, scendono però nei particolari tecnici delle cotture, delle conservazioni ed anche delle stagionalità dei prodotti. La parte delle ricette no...

Pizzeria del Vicinato - Manziana

I nostri giudizi  - avatar Ross

Pizzeria del Vicinato - Manziana

  C’era una volta,ai margini di un bosco incantato, un paesino a dir il vero un po’ bruttarello (Manziana), dove viveva un buon uomo di nome Antonello. Antonello era il proprietario e gestore di una magica pizzeria denominata “Pizzeria del Vicinato” e la sua arte peculiare era che tutto quanto lui toccasse, ovviamente di commestibile, lo trasformava in pizza, anzi in una straordinaria pizza.. e quando diciamo tutto quanto, intendiamo verdura e frutta di stagione, erbe di campo, prelibati ...

Dario Bressanini - La scienza della past…

Cook's books  - avatar Dr. Cooking

Dario Bressanini - La scienza della pasticceria

Questo interessantissimo libro di Dario Bressanini, docente di chimica, ricercatore di professione e appassionato autore di blog del punto di contatto tra scienza e cucina, ci spiega molti dei misteri della pasticceria che per noi comuni mortali resterebbero altrimenti inspiegabili. "La scienza della pasticceria", edito da GRIBAUDO, ci svela il perchè delle cose e i segreti su come miscelando gli stessi ingredienti ma in ordine diverso possiamo ottenere risultati completamente diversi. Ol...

Preparato per pane senza glutine

Novità  - avatar Dr. Cooking

Preparato per pane senza glutine

Io sono uno che vede sempre il mondo a colori, non ho bisogno di lussi, di vestiti, di belle macchine, non mi appagano. Però quelle poche volte che ho dovuto farlo, mettendomi nei panni di chi convive con taluni gravi problemi, ho chiuso gli occhi e ho cercato di immaginare un mondo senza dolci e senza pane. Immediatamente diventa tutto in bianco e nero. Non potrei pensare di privarmi di una bella fetta di pane fresco o della felicità che dona un dolce fatto a regola d'arte. E non potrei privar...

Amore cucina e curry

Novità  - avatar Ross

Amore cucina e curry

Un film brillante ma delicato e raffinato, come spesso sanno essere i film francesi. La storia si svolge nel Sud della Francia, in un piccolo paese ai margini del bosco, due ristoranti molto diversi si trovano in competizione. Due culture si incontrano e si scontrano, quella francese e quella indiana in cucina ma non solo. Le contrapposizioni si susseguono nello sviluppo della trama, da una parte la famiglia indiana patriarcale, rumorosa e numerosa, dall’altra una donna vedova e sola. Un rist...

Gallery

Epoitelopappi gallery  - avatar Super User

Gallery

Rotelle tagliapasta d'epoca su un banco di Porta Portese  

Rainbow cake

Novità  - avatar Dr. Cooking

Rainbow cake

Un venerdì, guardando Bake Off Italia, ho avuto un'apparizione. Tanti anni di esperienza in pasticceria e non sapere della sua esistenza...che disattenzione!!! Deve essere accaduto in un periodo in cui mi ero dedicato al calcio...o alla danza classica! La Rainbow cake, una delle torte più "figose" della pasticceria mondiale. Io per il mio compleanno non vorrei ricevere altro se non una raimbow cake fatta a mestiere. Un capolavoro di creatività, con tutti i suoi strati colorati, le bagne d...

Reportage de Provence

Epoitelopappi dal mondo  - avatar Ross

Reportage de Provence

Qualche foto di un breve viaggio d'agosto in Provenza con un occhio all'aspetto gourmand. Per cominciare un tuffo nel mondo della frutta candita, delle marmellate e degli sciroppi di Lellamand, produttore di Saint-Remy de Provence, il negozio si trova in un vicoletto di Saint Paul de Vence. Le piccole fascine di scorzette  sono deliziose, e poi la marmellata delle famose prugne Regina Claudia, tipica varietá francese che regna e impera  in Francia un po' ovunque. Il merca...

Intro

Kitchen news  - avatar Ross

Intro

Per essere cuochi, esperti o dilettanti, è necessario essere dei buongustai e molti di noi lo sono o meglio lo sono diventati. Il gusto è come il buon vino, con il tempo migliora. Ma, poiché non sempre si ha la possibilità di assaggiare tutto, per mancanza di opportunità, per questioni di dieta, di capienza della propria pancia, allora ci si può dilettare a leggere ricette, leggere libri che descrivono sapori, vedere film che trasmettono passione e sensibilità per il mondo della cucina e del bu...

Download Free Premium Joomla Templates • FREE High-quality Joomla! Designs BIGtheme.net